Dove vuoi andare?

Legge contro il randagismo: Stop alla vendita di animali provenienti da allevamenti

Legge contro il randagismo: Stop alla vendita di animali provenienti da allevamenti

Finalmente giunge una bella notizia! In California è stato approvato un decreto legge che vieta la vendita di animali provenienti da allevamenti. Le persone potranno acquistare solo animali che provengono da rifugi, canili, gattili o cliniche veterinarie.
La legge entrerà in vigore da gennaio 2019 ed è stata approvata dal governatore democratico Jenny Brown. Egli è contrario alle cosiddette “puppy mills”, letteralmente “fabbriche di cuccioli”. Infatti, spesso dietro a queste associazioni si nascondono purtroppo degli sfruttamenti e dei maltrattamenti di animali.

La legge prevede una sanzione pari a 500 dollari per tutti coloro che non la rispetteranno.
Molte associazioni animaliste, hanno accolto questa notizia con benevolenza. Tra queste ricordiamo: la Humane Society, l’ASPCA (American Society for the Prevention of Cruelty to Animals) o la Social Compassion in Legislation. Alcune associazioni invece, come l’ American Kennel Club pensano che la legge limiterebbe solo la libertà di accudire cani e gatti di razza.

Qual è l’obiettivo di questa Legge? Sicuramente quello di sconfiggere il fenomeno del randagismo. Purtroppo, in America come anche in altre parti del mondo, molti animali che non trovano adozione entro un periodo di tempo, vengono soppressi. Infatti si conta che ogni anno negli Stati Uniti vengono uccisi circa 1,5 milioni di animali domestici.
Non ci resta che sperare che questa Legge possa essere la soluzione e la svolta per porre fine all’eutanasia di cani e gatti.

Articolo del: 27/11/2017

Strutture in evidenza

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549