Dove vuoi andare?

Animali e voli aerei

Animali e voli aerei

E' notizia di questi giorni la morte di un french bulldog sistemato dal personale di bordo all'interno di una cappelliera durante il volo Houston-New York della United Airlines. La notizia ha inevitabilmente scatenato un abufera sulla compagnia americana, purtroppo già nota per casi simili, riportando l'attenzione sulle norme di trasporto aereo degli animali.

Prima di intraprendere un viaggio ad alta quota, per non incorrere in spiacevoli inconvenienti, controllate le norme che disciplinano il trasporto di animali, visto che variano da compagnia a compagnia. Alcune ad esempio accettano solo cani per non vedenti, altre li fanno sistemare insieme alle merci; poi ci sono compagnie che vietano i cani con il muso schiacciato come carlini e boxer (non è uno scherzo!), le tartarughe, le rane, mentre sono esclusi da qualsiasi volo serpenti e animali esotici.

Una volta ssicurati che il vostro animale può viaggiare con voi in aereo, vi conviene prenotare in anticipo per assicurarvi il suo posto in cabina (i posti destinati agli animali sono infatti limitati); controllare che i documenti siano in regola (passaporto e scheda vaccinale); fare il vaccino antirabbica per i cani (condizione comune a tutte le compagnie) e munirsi di guinzaglio e museruola per il rispetto delle norme di civile convivenza. 

Articolo del: 15/03/2018

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549