Dove vuoi andare?

Difendere gli animali dai parassiti

Difendere gli animali dai parassiti

Con l'arrivo del caldo aumenta la voglia di passeggiate in compagnia dei nostri amici a quattro zampe, ma anche la possibilità di incorrere in spiacevoli "attacchi" da parte di parassiti quali zecche e pulci che vengono spesso riportati in casa compromettendo la salute dell'intera famiglia.

Tra le malattie trasmissibili più comuni ci sono la Malattia di Lyme che, oltre causare febbre e malessere negli animali, può portare a problemi neirologici negli umani, la Meningoencefalite da zecche e varie tipologie di dermatite.  

Pertanto è opportuno rispettare degli accorgimenti soprattutto in ambito di prevenzione. Purtroppo, come dichiara un sondaggio della Doxapharma (svolto su un campione di 408 proprietari di animali domestici) soltanto il 3% controlla il proprio animale di ritorno da una passeggiata all'aria aperta. Atteggiamento a dir poco sbagliato considerando che pulci e zecche saltano (non hanno le ali, ma riescono a compiere balzi molto alti in piccole frazioni di secondo) addosso all'animale trovando nel suo pelo un nascondiglio prilevigiato dove si riproducono velocemente per poi infestare cucce, letti e divani. 

Noi padroni dobbiamo prestare attenzione non solo a zecche e pulci, ma anche a zanzare e pappatachi che possono attaccare i nostri animali trasmettendogli malattie. 

Fondamentale è la prevenzione antiparassitaria (è consigliato effettuarla durante tutto l'anno e non solo d'estate) che può avvenire con repellenti sottoforma di spot on (liquidi), collari, spray... le quantità variano in base al peso dell'animale. 

Se invece i nostri amici hanno contratto le pulci, allora è buona cosa rivolgersi al veterinario di fiducia per controllare se ci siano infezioni in corso. Dopo di che andranno applicate le medicine consigliate e si dovrà procedere all'eliminazione delle zecche dalla pelle del cane.

Alcuni accorgimenti: le zecche non vanno rimosse tirandole, ma "svitandole" per evitare di lasciare la testa dentro la pelle; inoltre è d'obbligo lavare cuccia, divani, tappeti, letti... dove l'animale si è appoggiato e passare l'aspirapolvere in tutta casa per scongiurare la presenza di parassiti in giro per l'abitazione.   

Articolo del: 07/05/2018

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549