Dove vuoi andare?

Viaggiare sicuri e tranquilli con i consigli di Logis

Viaggiare sicuri e tranquilli con i consigli di Logis

Da sempre siamo attenti alla qualità e alla sicurezza delle vostre vacanze a quattrozampe, pertanto abbiamo il piacere di riportarvi un estratto di un interessante articolo realizzato da Logis, la prima catena di albergatori e ristoratori indipendenti in Europa, in collaborazione con il medico veterinario Silvia Bombana e pubblicato nelle riviste online www.voyager-magazine.it e www.albergo-magazine.it  

Partire con gli amici pelosi richiede un’adeguata preparazione dove nulla è da lasciare al caso.
In primis dovete porvi l’interrogativo: “lo porto con me o lo lascio a casa?”.
Portare con sè i propri animali, infatti, non è sempre una buona idea. Se non sono abituati agli spostamenti o se soffrono di patologie croniche sarà sicuramente più opportuno lasciarli in una pensione o ad una persona fidata che se ne prenderà cura in vostra assenza, ne guadagneranno in salute e tranquillità. I gatti, ad esempio, sono meno inclini agli spostamenti perchè sono degli animali molto abitudinari e più attaccati al proprio ambiente domestico. 
Una volta deciso se portarli o no, dovrete considerare la tipologia di animale (cane o gatto) e la taglia (piccola, media o grande), quindi procedere con la scelta della località!

Spostamenti:
Se andate in auto ricordatevi di far partire i vostri amici pelosetti a stomaco vuoto e di prevedere soste ogni 2 o 3 ore per farli sgranchire e dissetarli. Se viaggiate in treno o in aereo assicuratevi che il passaporto dell’animale sia valido, avvertite il personale di bordo della sua presenza e munitevi di museruola, guinzaglio e di trasportino (nel caso di gatti). Chi va all’estero deve necessariamente provvedere al vaccino antirabbica, che deve essere somministrato 21 giorni prima della partenza (obbligatorio in tutta Europa) e dotare cani e gatti di microchip.  
In ogni caso vi invitiamo a valutare la possibilità di utilizzare feromoni, ovvero sostanze naturali che aiutano l’animale a stare più tranquillo e rilassato per affrontare al meglio il viaggio. 

Struttura:
Anche la scelta della sistemazione non può essere improvvisata. Nel nostro sito www.vacanzeanimali.it potrete trovare un’ampia selezione di strutture pet friendly presenti in tutta Italia (case vacanza, agriturismi, villaggi turistici, hotel, ma anche spiagge e ristoranti). Per individuare la struttura adatta alle proprie esigenze è buona norma valutare la presenza di aree verdi circostanti, spiagge pet friendly in zona (dotate di doccette per sciacquare il pelo del cane, ciotole per l’acqua e possibilità di balneazione), servizi di dog sitting… 
Se viaggiate con il gatto vi consigliamo di evitare camere con balcone, per evitarne la fuga, e che la camera sia sufficientemente ampia per disporre a debita distanza la lettiera dalle ciotole per il cibo.   

Un altro consiglio è quello di prestare particolare attenzione al nemico numero uno degli animali in estate: il caldo. Pertanto evitate gli spostamenti nelle ore più assolate, assicurarsi che ci sia sempre a loro disposizione acqua e ricordarsi che cani e gatti camminano a piedi nudi e che sabbia e asfalto… scottano!  

Articolo del: 30/07/2018

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549