Dove vuoi andare?

Sant'Antonio Abate Benedizione degli Animali - Tutta Italia

Dal 16/01/2019 Al 17/01/2019
Sant'Antonio Abate Benedizione degli Animali - Tutta Italia

Il 17 gennaio si festeggia Sant'Antonio Abate, protettore degli animali domestici da non confondere con Sant'Antonio da Padova. 
Infatti è tradizione che, in questa giornata, vengano benedetti gli animali e le stalle sottoponendoli alla protezione del santo e, in tutta Italia, sono numerose le rievocazioni in onore del Santo. 

La Focara di Novoli - Novoli (LE) 
il più grande falò del bacino del Mediterraneo organizzato in onore di Sant'Antonio viene realizzato in Salento, a Novoli, e viene chiamato Focara. Raggiunge i 25 metri di altezza e i 20 m di diametri ed è realizzato con oltre 90.000 fascine raccolte a partire da metà dicembre. La Focara viene incendiata il 16 sera con uno spettacolo di fuochi d'artificio che illumina il cielo a giorno e che ogni anno richiama numerosi visitatori da tutto il sud Italia. L'evento prevede anche la Santa messa con benedizione degli animali, la processione con il Santo, spettacoli pirotecnici, concerti e specialità gastronomiche. 

Fiera di Sant'Antonio a Lonato del Garda
In terra lombarda sono numerose le feste dedicate al santo come quella di Erba (CO) e Saronno (VA), ma la più antica e rinomata è sicuramente la Fiera di Sant'Antonio a Lonato del Garda. La fiera si svolge nel centro storico del paese dove si erge la chiesa dedicata proprio a Sant'Antonio e si celebra la messa con benedizione degli animali. 

Momaiada (NU)
In provincia di Nuovo, a Mamoiada, nell'entroterra sardo la festa di Sant'Antonio da ufficialmente il via al Carnevale. Tutta la notte i falò illuminano le piazze della città e le tradizionali maschere dei Mamuthones e Issohadores escono dalle loro case per danzare intorno al fuoco. Il tutto con degustazione di piatti tipici locali, canzoni e danze popolari. 

Troina (EN)
Qui la festa inizia molti giorni prima... infatti i giovani del paese si danno appuntamento per raccogliere le fascine che daranno poi vita al grande falò del 16 gennaio in attesa del giorno dedicato al santo protettore degli animali. 

Festeggiamenti in Umbria
Un'altra terra particolarmente devota al Santo è l'Umbria con una serie di iniziative concentrate soprattutte in Valnerina. La rievocazione più suggestiva è sicuramente quella che si svolge a Cascia con tre giorni di festa, messe, l'asta delle agnelle e la Rassegna Interregionale delle Pasquarelle. Altre feste si svolgono a Norcia, Scheggino e Preci. 

 

 

Articolo del: 03/01/2019

Strutture in evidenza

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549