Dove vuoi andare?

Come proteggere i Cani dal freddo

Come proteggere i Cani dal freddo

Con l'arrivo del freddo polare anche i nostri amici  a quattrozampe hanno bisogno di qualche accortezza in più per affrontare al meglio le basse temperature scongiurando assideramento, ipotermia e le conseguenti malattie. 

Ecco alcuni consigli: 

Farli dormire in casa o, in alternativa, coibentare la cuccia predisponendo coperte per scaldarsi

Prima di uscire all'esterno coprire i cani con un cappottino o un maglioncino per evitare lo sbalzo termico. 

Se si portano sulla neve, proteggere le zampe dei cani con pomate lenitive o scarponcini per evitare ustioni (accorgimento non necessario per i cani abituati al freddo come husky, siberian e san bernardo). 

Rinforzare l'alimentazione. Il cane, come l'uomo, con il freddo consuma di più per scaldarsi pertanto anche l'alimentazione dovrà prevedere un aumento di calorie.

Cambiare le abitudini delle uscite. Se si tratta di cuccioli, anziani o malati, sarà buona norma ridurre le quantità delle uscite e il tempo di durata delle stesse. Sostituire il gioco e la corsa all'esterno con una semplice passeggiata per evitare di farli sudare eccessivamente. In ogni caso, soprattutto per i cani a pelo lunghi e quelli abituati a vivere all'interno, è meglio dare una passata di phon per non lasciarli umidi evitando così spiacevoli raffreddori. 

 

 

 

 

Articolo del: 04/01/2019

Strutture in evidenza

I Partners di Vacanzeanimali.it
Vacanzeanimali.it
Cane e gatto
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549